Durante la notte del 29 ottobre 2018, 4 milioni di metri cubi di alberi in Trentino sono andati distrutti a causa di un’anomala ondata di maltempo.

Una difficile esperienza per il nostro territorio il cui patrimonio boschivo e forestale è parte integrante della nostra storia e della gente che qui abita. Sia l’economia che la cultura del Trentino sono infatti fondate su esperienze e attività legate agli alberi, al bosco, alle foreste e alla loro gestione.

Ricostruire questa terra montuosa, difficile e amata, è dunque necessario ed urgente. Con la consapevolezza che la natura è beneficio e patrimonio di tutti. Ecco perché oggi sentiamo l’urgenza di dare il nostro apporto concreto.

Con Trentino Tree Agreement, vogliamo contribuire alla ricostruzione dei boschi trentini e diventare promotori di pratiche di sostenibilità ambientale.

 

https://www.trentinotreeagreement.it/?utm_source=facebook&utm_campaign=treeagreement&utm_medium=video&fbclid=IwAR3UdPh_638FEYCncd_ziZ7XMHbuaPMQYFWlMPsmgMFUtoNFF6A9MrImgmA