Caricamento Eventi

L’Antartide (anˈtartide, o anche continente antartico) è la regione della Terra circostante il polo sud e opposta all’Artide, comprendente le terre e i mari comprese entro il circolo polare antartico ovvero caratterizzata dalla presenza della calotta antartica, le piattaforme di ghiaccio, la banchisa antartica e dall’oceano antartico.

Situato nell’emisfero australe con una superficie complessiva di circa 14 milioni di km² è il quarto continente più vasto della Terra dopo AsiaAfrica e Americhe; il 98% del territorio è coperto dai ghiacci della calotta antartica, il cui spessore medio è di 1600 metri, che la rendono il continente più freddo e inospitale del pianeta. Durante l’estate la temperatura raramente supera i −20 °C. Il mese più caldo (dicembre) ad Amundsen-Scott fa registrare una media di −28,0 °C, mentre a Vostok di −31,9 °C. Il crollo termico, che comincia con la discesa del sole sull’orizzonte, comporta che già ad aprile la media di Amundsen-Scott sia di −57,3 °C, quella di Vostok di −64,8 °C, a luglio la media di Amundsen-Scott è di −60,1 °C, ad agosto quella di Vostok di −68,0 °C. Ciò fa sì che in qualsiasi periodo dell’inverno si possano toccare i valori estremi. Il record ad Amundsen-Scott si colloca a −82,8 °C (23 giugno 1982), mentre a Vostok a −89,2 °C (21 luglio 1983); quest’ultima è ufficialmente la temperatura più bassa registrata sulla Terra.

Durante questa serata percorreremo un viaggio (virtuale) insieme a Angelo Corradini in una delle regioni più estreme e affascinanti  di tutta la terra.

 

Vi aspettiamo in numerosi!