Caricamento Eventi

La nostra gita ci porterà in val Ferret al cospetto del versante italiano del Massiccio del Bianco, con panorami mozzafiato sulle cime, dalla Brenva alle Le Grandes Jorasses.

Queste zone meriterebbero molti più giorni ma cercheremo intanto di averne un “assaggio” speriamo proficuo. Pernotteremo tutte e due le notti al rifugio Elena (m.2062) nell’alta valle Ferret.

 

PROGRAMMA:

Venerdì 30 agosto:

Partenza alle ore 5,45 da Cavalese; arrivo previsto a Courmayer alle ore 11. Si prosegue per Lavachey in val Ferret, dove lasceremo le auto, da qui saliremo al rifugio Elena per il fondo valle o se i tempi c’è lo permetteranno per sentiero (2 ore).

 

Sabato 31 agosto:

Faremo un’escursione al rif. Bonatti e verso il Mont De Sax, uno dei punti più belli per ammirare un panorama meraviglioso. Il giro sarà abbastanza lungo (però lo potremmo allungare o accorciare secondo le nostre volontà), con un dislivello di circa 700 m e ritorno al rifugio Elena.

 

Domenica 1 settembre:

Salita in mattinata al Col du Gran Ferret (2537 m) circa 1 ora e mezza, colle che rappresenta il confine con la Svizzera,  per poi scendere e ritornare alle auto per il rientro a casa.

 

NOTE:  il programma potrebbe variare in base alle condizioni meteorologiche e alle disponibilità di tempo, la gita sarà effettuata con l’utilizzo delle auto.

 

CARATTERISTICHE DELLA GITA:

  • Partenza e arrivo: Cavalese (Palafiemme)
  • Difficoltà: EE
  • Dislivello: 1000mt
  • Tempo: programma
  • Quota massima: 2600mt
  • Pranzi: al sacco
  • Coordinatore: Natalina Sinico (327/8605622)
  • Info ed iscrizioni: tramite il coordinatore oppure venerdì 14 giugno, alle ore 20.30 presso la sede SAT Cavalese
  • Prezzi (presunti): 110 euro (rifugi) + spese di spostamento (da valutare in base al numero di iscritti) + spese varie (pranzi al sacco e sosta parcheggi);

 

Share This Story, Choose Your Platform!

Torna in cima